Il Trading online è piuttosto facile da praticare, dà l’opportunità di essere indipendente nel corso delle operazioni finanziarie e consente di lavorare comodamente da casa. Tuttavia, i trader principianti hanno difficoltà a capire come agire sul mercato, e di conseguenza non si sentono pronti a fare il grande passo specie se non hanno la minima idea su come funziona, quali sono gli strumenti e le strategie necessarie.

Se avete intenzione di investire dei soldi sul mercato finanziario e intendete saperne di più, questa è la guida che fa per voi in quanto vi fornisce in modo completo tutte le informazioni necessarie per ottimizzare la nuova attività che avete in programma e, senza fare passi falsi che potrebbero costarvi perdite di capitale anche consistenti. Premesso ciò, approfondimenti vari sul significato del Trading, su come funziona e quali sono le migliori piattaforme disponibili per operare sul mercato in modo sicuro e professionale, li troverete nei passi successivi con tutte le info utili per apprendere il concetto ed essere pronti per il grande passo.

trading online

Trading Online

Migliori Broker Trading Online

Broker

Caratteristiche

Valutazione

Apri il Conto

  • Conto Demo Gratuito

  • Copia i Migliori Trader !

  • Licenza CySec

  • 200 € Deposito minmo

75% dei conti retail perde denaro

  • 20 € Deposito minimo

  • Intelligenza Artificiale

  • Analisi Giornaliere

  • Licenza CyseC

75% dei conti retail perde denaro

  • Zero Commissioni

  • Conto Demo Gratuito

  • Licenza CyseC

  • 100 € Deposito minimo

80.5% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

  • Strumenti Gratis

  • Ava Protect

  • Licenza CyseC

79% dei conti retail perde denaro

  • Deposito minimo solo 10 €

  • Opzioni Forex

  • Licenza CyseC

87% dei conti retail perde denaro

  • Segnali di Trading

  • Strumenti Avanzati

  • Corso Trading Gratis

79,20% dei conti retail perde denaro

  • Leva 500:1

  • +10.000 Assets

  • Licenza CySec / ASIC

Le perdite possono superare il tuo pagamento iniziale

Introduzione al Trading online

Questo articolo è stato strutturato per chi come voi intende fare del Trading online ma non ha ancora effettuato passi importanti in tal senso. Se siete interessati, ma non riuscite a capire come iniziare oppure avete già tentato invano di trovare la strada giusta per diventare effettivamente un trader di successo, il consiglio è di continuare a leggere poiché questa è una guida completa che vi chiarirà cosa effettivamente si cela nel modo dell’investimento online e come orientarvi.

La maggior parte delle persone delle nuove generazioni probabilmente hanno già sentito il termine Trading o Trader e mentre per alcuni è associato a denaro e profitto, per altri significa prestigio, successo, numeri, complessità e soprattutto un’attività primaria. Infatti sono tantissimi i professionisti del settore e non sempre si tratta di banchieri e agenti di commercio, bensì di abili trader che sono diventati tali dopo un lungo tirocinio e sono riusciti ad acquisire l’esperienza giusta per centrare il loro obiettivo. A questo punto va detto che molto probabilmente state leggendo l’articolo poiché per voi fare Trading online significa denaro e successo, ed è un’opportunità di lavoro nuovo o alternativo a quello in cui già siete impegnati. Premesso ciò, in questa guida completa vi aiuteremo a rispondere ad alcune domande chiave che vi formeranno a tal punto da farvi diventare un trader di successo. A margine troverete poi una lista delle migliori piattaforme presenti oggi online e delle utili FAQ con domande e risposte tra le più frequenti.

Che cos’è e come funziona il Trading online?

I costanti progressi tecnologici ed informatici nel settore finanziario hanno abbassato la barriera d’ingresso al commercio online. Ora, chiunque può iniziare a fare soldi avendo una comprensione di base di come funziona il mercato disponendo sia di un capitale di trading decente e anche di strumenti giusti. Questi ultimi tra cui robot, algoritmi, grafici e diverse tipologie di social trading rendono più facile avere successo in questo campo anche senza un grado di specializzazione avanzata o alcuna formazione.

Il significato del Trading online

Il Trading online permette di acquistare e vendere svariate tipologie di prodotti finanziari. L’operatore preposto a ciò in gergo è denominato trader che acquista e vende titoli, azioni o valute, utilizzando una piattaforma specifica. Il Trading online include tra l’altro la negoziazione di obbligazioni, azioni futures, valute internazionali e tanti altri strumenti finanziari. Molte persone commerciano online attraverso un broker ovvero una società di intermediazione che offre i suoi servizi su Internet, ma a differenza di quelli tradizionali, l’investitore non incontra il broker faccia a faccia o via telefono ma tutto accade sul web. Il Trading online è dunque fondamentalmente un modo semplice e pratico anche sa talvolta un tantino complesso per acquistare e vendere svariate tipologie di prodotti finanziari su una piattaforma online che deve essere molto seria ed affidabile.

I diversi tipi di Trading online

Prima di entrare nelle basi, esaminiamo prima i diversi tipi di Trading online:

Lo stock Trading

Questa tipologia di contrattazione online è l’arte di acquistare, detenere e vendere azioni di titoli quotati in borse come NASDAQ, NYSE e AMEX.

Il Trading Forex

Noto anche come Trading FX o di valuta è l’arte di acquistare e vendere le principali divise mondiali nella speranza di realizzare profitti sulla differenza del valore di tali valute nel panorama economico globale.

Negoziazione di opzioni

La negoziazione di opzioni è una forma di commercio basata su derivati ​​in cui le persone negoziano contratti che danno loro il diritto (ma non l’obbligo) di acquistare o vendere un’attività sottostante a un prezzo predeterminato.

Trading online di opzioni binarie

Il Trading online di opzioni binarie è una forma di commercio in cui i trader si aspettano di guadagnare su titoli con prezzo predeterminato che sono anche chiamati opzioni tutto o niente. Il concetto si basa sul successo di una previsione del risultato di un evento di mercato specifico.

Il Trading online con le valute

Una volta il commercio di valuta estera era qualcosa che le persone facevano solo quando avevano bisogno di viaggiare in altri paesi. Ciò ha comportato lo scambio di parte della valuta del loro luogo di origine con un’altra presso una banca o un broker di cambio, ricevendo la valuta estera al tasso di cambio corrente offerto dalla banca o dal broker stesso. In questi giorni, quando sentite qualcuno parlare del Trading online di valuta estera o di Forex, di solito si riferiscono a un tipo di investimento che è diventato molto comune. Tantissime persone si chiedono tuttavia come funziona il Trading in valuta estera spesso abbreviato in Forex Trading, poiché sono interessati a imparare come negoziare le valute da soli. Proprio come con le azioni di Trading, i commercianti di valute possono speculare sui valori fluttuanti che le caratterizza e trarne poi un buon profitto.

Il Trading online e leva finanziaria

La cosa numero uno che dà fastidio alla maggior parte dei trader è la capacità di utilizzare una funzionalità di Trading online chiamata leva finanziaria. L’uso di quest’ultima consente agli operatori di negoziare sul mercato utilizzando più denaro di quello che hanno nei loro conti.

Ad esempio, se state negoziando 2: 1 e avete un deposito di 1.000 euro nel vostro conto di intermediazione e intendete controllare e scambiarne 2.000 sul mercato delle valute, è importante verificare che la suddetta leva finanziaria non sia troppo alta. Molti broker offrono fino a 50: 1 di leva e questo può essere pericoloso, poiché i nuovi trader tendono a saltare e iniziare a fare Trading con quella leva 50: 1 immediatamente senza essere preparati per le conseguenze che si possono verificare.

Fare Trading online con la leva è una buona opzione, e se da un lato è vero che si può aumentare la facilità di guadagno è altresì importante sapere che anche il rischio di perdite è notevole e quindi non bisogna sottovalutarlo.

Se ad esempio nel vostro conto avete 1,000 euro e negoziate con una leva finanziaria con un rapporto 50: 1, ciò significa che ne avrete scambiato 50.000 sul mercato con ogni pip del valore di circa 5. Se lo spostamento giornaliero medio del prezzo di una coppia di valute è compreso tra 70 e 100 pips, in un giorno la perdita media potrebbe aggirarsi anche intorno ai 350 Euro. Da ciò si evince che potreste perdere l’intero capitale del vostro account in soli tre giorni e, naturalmente, presupponendo che le condizioni siano normali.

La maggior parte dei nuovi trader essendo ottimisti, potrebbero pensare anche di raddoppiare i soldi sul conto in pochi giorni. Anche se ciò è vero, è però difficile che avvenga. Molte persone iniziano supponendo di essere in grado di gestirlo, ma quando si tratta di farlo effettivamente commettono errori e i suddetti conti vengono svuotati.

Supponendo che dopo aver letto ciò riusciate a non cadere nella trappola della leva finanziaria, la prossima grande sfida è quella di gestire le vostre emozioni. La cosa più grande che affronterete quando praticherete del Trading online è quella di sapervi muovere nel momento giusto e con un certo istinto d’acciaio per tagliare le perdite al momento opportuno e non cadere nella trappola di trattenere transazioni troppo a lungo.

Il Trading dovrebbe essere una formula e un metodo che viene attuato in modo coerente e senza lasciarsi trasportare dalle emozioni. Il novizio d’altra parte rimane nel commercio sperando che il mercato torni. Questa risposta emotiva può indurre i trader alle prime armi a perdere tutti i loro soldi e molto rapidamente.

La disponibilità di leva finanziaria vi tenterà di utilizzarla e, se funziona contro di voi, le emozioni peseranno sul processo decisionale e probabilmente perderete gran parte del capitale presente nel conto.

Il modo migliore per evitare tutto ciò è sviluppare un piano di Trading online a cui potete attenervi, con metodi e strategie che avete testato e che si traducono in negoziazioni redditizie almeno il 50% delle volte. In realtà, non solo dovreste avere un piano di Trading, ma anche tenere un diario per monitorare i vostri progressi.

I pro di un conto demo di Trading online

Un conto demo di Trading online è una delle migliori caratteristiche di questa negoziazione. Un conto demo infatti è un pacchetto che vi consente di negoziare il mercato con quotazioni reali in tempo reale, ma con fondi virtuali.

In altre parole, essendo principianti potrete verificare i rischi e mettere alla prova la vostra capacità di resistere e superarli, senza perdere nulla nel processo tranne forse un po’ dell’ego il che è eccezionale solo perché è in realtà un’esperienza che fa riflettere chiunque abbia un serio interesse nel Trading.

Un account demo ha quindi tanti scopi ed è molto vantaggioso per un trader e probabilmente questo paragrafo è insufficiente per elencarli tutti. Volendoli comunque citarli per linee generali, in primis diciamo che questa possibilità è offerta da quasi tutti i migliori siti di brokeraggio e gratuitamente.

Dimenticate quindi tutti i costosi corsi Forex, i programmi di Trading, i tutorial individuali offerti da persone che sono spesso incompetenti e che mirano soltanto a favorire i loro interessi.

Premesso ciò, in secondo luogo va detto in un account demo non è necessario sopportare nessuna di queste assurdità. Potete quindi fare quello che volete interagendo con il software, ed è molto probabile che otterrete facilmente una buona conoscenza delle basi del Trading online.

Inoltre optare per un conto demo è uno dei modi migliori per testare un servizio di broker e la sua piattaforma di Trading.

Se poi ne approvate uno per qualsiasi motivo, è tuttavia una buona idea testare prima la sua offerta online durante il Trading demo poiché è privo di rischi. Da come si evince in base a quanto sin qui descritto, quando si tratta di migliorare voi stessi e le vostre abilità, un account demo è un vero dono del cielo.

Assicuratevi anche di testare i vostri risultati nel Trading demo con un periodo di Trading reale e con un account. Il Trading online reale è ovviamente un compito completamente diverso dal demo, ma le vostre possibilità di successo nel primo sono molto maggiori se riuscite a fare bene nel secondo.

Il Trading demo è in pratica come la porta verso una grande carriera nel modo del Trading Forex.

Naturalmente non tutti sono ugualmente in grado di farlo, ma contemplando l’argomento con parsimonia, otterrete i risultati che vi siete prefissati.

Le recensioni dei broker Forex possono infine aiutarvi a filtrare le migliori aziende sul mercato e il loro Trading demo vi aiuterà a determinare qual è adatto alla vostra persona.

A margine va altresì aggiunto che grazie a questa prova gratuita potrete testare il funzionamento delle vostre previsioni, migliorare le strategie che avete studiato e programmato senza rischiare nulla sul mercato, e nel contempo con l’ulteriore vantaggio di affinare e migliorare il lato emotivo della vostra psiche e quindi adattarvi meglio al mercato stesso.

I contro di un conto demo del Trading online

Sebbene il Trading online dimostrativo possa offrire considerevoli vantaggi sia agli esperti che a quelli nuovi, molti trader ritengono che l’esperienza sia carente. Alcuni degli svantaggi più comuni del Trading demo Forex includono i seguenti:

Molti broker online limitano il finanziamento di un conto demo all’importo con cui è stato inizialmente creato, e quindi non consentono di prelevare o depositare fondi virtuali sul conto. Inoltre, gli account demo hanno spesso una durata fissa dopo la quale scadono.

Ciò potrebbe significare che il proprio track record di Trading demo online potrebbe essere perso o interrotto in un qualsiasi momento.

Le condizioni di Trading reali possono differire; infatti, sebbene quello dimostrativo sembri molto realistico e utilizzi i dati sui tassi di cambio reali mentre si sviluppa, la realtà del Trading con soldi veri è molto diversa specialmente nei periodi in cui i mercati sono fluttuanti.

Al fine di rendere la loro esperienza di Trading demo la più attraente possibile per i potenziali clienti, i broker Forex online potrebbero eliminare in gran parte lo slippage degli ordini dal loro sistema.

Pertanto, se uno stop loss viene attivato in un account demo, potrebbe essere riempito allo stesso prezzo in cui è stato inserito, mentre se è stato attivato in un account reale allo stesso tempo e livello potrebbe effettivamente essere riempito a un tasso considerevolmente peggiore a seconda delle effettive condizioni di mercato.

Come per il suddetto slippage degli ordini, alcuni broker online cercano di attirare nuovi clienti attraverso i loro programmi di Trading dimostrativo riducendo o addirittura eliminando le quotazioni dai loro sistemi demo.

In pratica, le riquotazioni sono una realtà comune ma generalmente indesiderabile per i commercianti di Trading che operano in conti live, poiché il mercato si muove spesso mentre vengono immessi gli ordini quindi il sistema deve ri-quotare un nuovo tasso di cambio prima che il commercio possa essere confermato e definito come eseguito.

I primi passi nel Trading online di un principiante

Ora che avete una conoscenza di base del funzionamento del mercato, dovrete decidere il tipo di attività o titoli che desiderate negoziare.

La prossima decisione da prendere è di scegliere il broker o la società di intermediazione giusta attraverso i quali avrete accesso ai mercati. Il broker su cui optate influenzerà direttamente il tipo di titoli che potrete negoziare, vi fornirà gli strumenti di Trading online di cui avrete bisogno, stabilirà quanti soldi pagherete in commissioni e il tipo di rendimenti finali che potete aspettarvi dai vostri scambi.

Alcuni broker senza scrupoli tendono a rendere il loro processo di Trading opaco, confuso e complesso come ad esempio far uscire più commissioni, costi di transazione elevati e guadagni dai trader principianti.

Per questo motivo all’atto della scelta dovete trovare un broker che addebiti commissioni relativamente basse pur continuando a fornirvi una suite completa di risorse ideali per rendere la vostra esperienza di Trading molto più semplice.

Sviluppare una strategia di Trading online

Il principale fattore di differenziazione tra il Trading online e le altre tipologie di investimenti è legato al fatto che un trader cerca attivamente i vari movimenti del mercato per ottimizzare i propri profitti, mentre un investitore in genere attende di guadagnare soldi dai movimenti dei prezzi che sono volatili e magari a lungo termine.

Un trader effettuerà generalmente decine o più operazioni in una settimana, mentre un investitore è contento di acquistare e detenerne qualcuna per mesi o anche anni. Nessun operatore può tuttavia permettersi di sottovalutare l’importanza di una strategia di Trading: il primo passo per creare una ideale per il vostro Trading online è di avere un piano preciso e cioè di tipo commerciale simile alla stesura di uno aziendale per una determinata attività imprenditoriale.

Un piano di Trading vi aiuta tra l’altro a prendere la decisione logica in periodi di maggior volatilità del mercato, ovvero quando le vostre emozioni potrebbero portarvi a prendere decisioni anche un tantino avventate. La migliore strategia di Trading online include quindi una conoscenza ben precisa del mercato finanziario e deve mirare ad uno specifico obiettivo.

Per fare alcuni semplici esempi bisogna uscire dai debiti, ritirarsi presto e guadagnare un primo importo soddisfacente.

Il tutto funge da fattore motivante per cercare di ottimizzare la resa degli investimenti sul mercato finanziario. La vostra strategia di Trading dovrebbe includere anche le mosse di allocazione e diversificazione delle attività: come principiante, non dovreste ad esempio avere più del 5% del vostro capitale di Trading su un singolo portafoglio, bensì diversificarlo in modo che se uno è perdente l’atro essendo vincente (anche di poco) svolge comunque un ottimo ruolo di compensazione limitando quindi delle perdite di capitale.

L’importanza dei grafici nel Trading online

Per operare con successo nel Trading online, fondamentale è imparare a leggere i grafici.

Questi ultimi sono infatti utili per capire se un determinato titolo, azione o valuta ha registrato in un periodo ben preciso una tendenza rialzista costante segnata magari da un supporto crescente e da linee di tendenza resistenti.

Ad esempio, lo stock è di tendenza a causa di un catalizzatore come un lancio di prodotto o un cambiamento nella gestione nelle ultime tre settimane. Le informazioni fornite dal grafico azionario possono tra l’altro incoraggiarvi a detenere o acquistare più azioni di un gruppo se ritenete che il suddetto trend rialzista continuerà.

Naturalmente, non esiterete a vendere le vostre azioni per bloccare i guadagni se avrete motivi per credere che il gruppo su cui avete investito sia al culmine della tendenza rialzista.

La strategia di Trading online dovrebbe tuttavia includere i limiti di rischio come la quantità di denaro che potete permettervi di perdere in una sessione di Trading (idealmente non più del 5% del vostro capitale), e quella che di prenotare in ogni trade (idealmente non più di 1% del capitale di Trading).

Inoltre, assicuratevi che la vostra strategia di Trading contenga un mix di analisi fondamentali (ad esempio eventi globali, guerre che incidono sui prezzi del petrolio) e analisi tecniche (regole di Trading basate su trasformazioni di prezzi e volumi). Queste informazioni dovreste usarle per determinare la vostra entrata nelle negoziazioni o l’uscita quando va contro le vostre previsioni e piani finanziari.

In tal senso incorporare ordini di stop / limit loss in ogni operazione che farete è un ottimo modo per interagire sulle piattaforme di Trading online in modo equilibrato e senza subire grosse perdite di capitale.

Sfruttare la tecnologia nel Trading online

La tecnologia può aiutare i nuovi trader ad abbassare le barriere all’ingresso nel Trading online automatizzando molte delle attività che potrebbero richiedere un grande sforzo mentale per tracciarle. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per l’utilizzo della tecnologia ideali per diventare un ottimo trader nel più breve tempo possibile.

Se ad esempio state negoziando azioni, trovare quelle giuste può essere difficile poiché ce ne sono troppe tra cui scegliere.

Molti trader alle prime armi tendono in genere a seguire la mentalità del gregge, il che significa che scambiano solo titoli di grosso nome lasciandone centinaia di quelli che offrono guadagni consistenti ai trader più esperti.

Se fate Trading online di azioni basandovi solo sulle notizie, molto probabilmente perderete i grandi guadagni; i professionisti invece spesso entrano o escono da tali operazioni prima che colpiscano i titoli. Uno screener azionario può in tal senso aiutarvi a setacciare tra le migliaia di azioni sul mercato per restringere i potenziali vincitori prima delle loro grandi interruzioni.

Automatizzare il Trading online

La tecnologia oggi offre anche l’opportunità di automatizzare le vostre transazioni del Trading online usando dei robot di trading. Questi ultimi sono semplicemente programmi per computer con istruzioni per eseguire uno scambio per vostro conto sulla base di una serie predeterminata di indicatori e parametri di mercato.

I sistemi di Trading online automatizzati si possono utilizzare ad esempio per scambiare azioni, opzioni, futures e prodotti in valuta estera in base a un insieme predefinito di regole che determinano quando inserire un ordine, quando uscire da una posizione e quanti soldi investire in ciascun prodotto di Trading.

I robot di Trading possono tra l’altro aumentare le probabilità di successo per i trader principianti colmando il divario tra la loro inesperienza e gli eventi sul mercato. Questi sistemi automatizzati possono anche ridurre il vostro coinvolgimento diretto nei mercati in modo da avere qualcuno che veglia sul vostro portafoglio.

Mentre lavorate, viaggiate o dormite, il vostro robot cercherà dunque nuove opportunità per ottimizzare i guadagni sul mercato.

Gli algoritmi di Trading online : cosa sono e a che servono

Molti nuovi trader tendono a confondere i robot con gli algoritmi di Trading, senza sapere che sono fondamentalmente diversi. Il Trading algoritmico è infatti uno strumento progettato per consentire ai trader di eseguire in automatico gli ordini in base a delle istruzioni di Trading pre-programmate come ad esempio prezzo, volume e tempistica. In questo caso è possibile anche utilizzarlo per suddividere grossi ordini che la piattaforma di Trading non può eseguire in un singolo trade. La funzione principale del Trading algoritmico è di aiutarvi a gestire i costi e a minimizzare i rischi di incorrere in grosse perdite di capitale.

L’opzione del Trading online sociale (Social Trading)

Una terza opzione che i principianti dovrebbero considerare se vogliono ridurre la curva di apprendimento del Trading online è il social Trading. Nello specifico si tratta semplicemente di un tipo di Trading in cui i trader per prendere delle decisioni si affidano a contenuti finanziari generati dagli utenti e raccolti da una varietà di reti.

Il social Trading online vi offre la piattaforma per far parte di una community di trader di successo, in modo da poter apprendere la saggezza degli altri partecipanti e regolarvi di conseguenza per prendere le vostre decisioni. Potete tra l’altro utilizzare il social Trading per impegnarvi nella negoziazione di diversi tipi di titoli come azioni, Forex, materie prime e cripto valute. Il social Trading è anche strettamente associato al copy trading che offre l’opportunità di copiare le negoziazioni di altri trader in modo da prendere delle decisioni di Trading più sicure.

Errori comuni da evitare nel Trading online

Molti nuovi trader sono desiderosi di immergersi nel mercato per iniziare a investire e a fare soldi. Tuttavia, entrarvi senza un piano commerciale ben ponderato spesso comporta delle perdite ingenti. Senza un piano di Trading, reagirete principalmente agli eventi sul mercato invece di seguire una certa logica.

A tale proposito, di grande aiuto vi possono ritornare utili alcuni strumenti come ad esempio il diario di trading. Quest’ultimo vi consente di seguire rapidamente la vostra padronanza dei mercati. Registrare tutte le negoziazioni, la tesi di investimento alla base delle stesse e notare come le operazioni si traducono, possono aiutarvi a migliorare il vostro Trading specie se siete dei principianti.

Un diario di Trading inoltre vi semplifica anche le analisi post-negoziazione fornendovi dati utili per il prossimo trade.

Un altro errore comune commesso dai trader principianti e che non bisogna modificare la strategia di Trading dopo ogni operazione. Alcuni trader infatti sperimentano la fortuna del principiante quando iniziano a fare Trading; tuttavia, la maggior parte tende a perdere del denaro a causa della sua propensione a commettere errori.

Cambiare la vostra strategia dopo ogni perdita vi riporterà di nuovo sulla curva di apprendimento giusto in tempo per rimediare ad un’eventuale perdita che avete dovuto subire precedentemente.

Ora che avete ottenuto informazioni utili per il vostro viaggio nel mondo del Trading, è tempo di iniziare con il piede giusto.

Nello specifico bisogna scegliere il broker che possa aiutarvi a migliorare le probabilità di successo commerciale, fornendovi una piattaforma in cui è possibile copiare automaticamente le negoziazioni di altri trader di successo ed esperti e di usare in proiezione futura un’infinità di strumenti. Prima di procedere con un elenco dei migliori broker finanziari, vale la pena fornirvi alcuni cenni sulle piattaforme più affidabili e versatili che questo mercato offre.

Le migliori piattaforme per fare Trading online

Broker

Caratteristiche

Valutazione

Apri il Conto

  • Conto Demo Gratuito

  • Copia i Migliori Trader !

  • Licenza CySec

  • 200 € Deposito minmo

75% dei conti retail perde denaro

  • 20 € Deposito minimo

  • Intelligenza Artificiale

  • Analisi Giornaliere

  • Licenza CyseC

75% dei conti retail perde denaro

  • Zero Commissioni

  • Conto Demo Gratuito

  • Licenza CyseC

  • 100 € Deposito minimo

80.5% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

  • Strumenti Gratis

  • Ava Protect

  • Licenza CyseC

79% dei conti retail perde denaro

  • Deposito minimo solo 10 €

  • Opzioni Forex

  • Licenza CyseC

87% dei conti retail perde denaro

  • Segnali di Trading

  • Strumenti Avanzati

  • Corso Trading Gratis

79,20% dei conti retail perde denaro

  • Leva 500:1

  • +10.000 Assets

  • Licenza CySec / ASIC

Le perdite possono superare il tuo pagamento iniziale

Quasi tutti i broker finanziari di successo e certificati si propongono con piattaforme all’avanguardia e multifunzionali. Tra le tante merita sicuramente la MetaTrader che è la piattaforma di Trading progettata per fornire servizi di intermediazione ai clienti nei mercati Forex, CFD e Futures.

Questo è ciò di cui avete bisogno per la vostra attività di servizi di intermediazione nei mercati finanziari.

La MetaTrader 4 è ad esempio una piattaforma di Trading a ciclo completo che include sia componenti back-office che terminali front-end. Inoltre, non è necessario alcun software aggiuntivo per avviare l’attività di brokeraggio.

Le migliori versioni sono quelle identificate con la sigla MT4 e MT5 ed in entrambi i casi si tratta di una solida piattaforma per la creazione di grafici e trading, soprattutto quando si opera con trading FX. La MT5 attualmente non è molto amata dai broker e dai trader, ma ciò potrebbe cambiare nel tempo una volta migliorata la disponibilità di supporto.

Un’altra considerazione che al momento consiglia ai broker l’uso della MT4, è l’enorme base di codice che al momento è molto più grande della MT5 nonostante quest’ultima sia più nuova. Sfortunatamente, i due non sono completamente compatibili, quindi potrebbe essere necessario un pò di tempo prima che la MT5 raggiunga l’aspetto moderno rispetto alla versione MT4.

Le migliori 10 piattaforme di Trading online

1 eToro

eToro è una nota startup fintech israeliana ossia un broker di social Trading fondato nell’anno 2007. Questa piattaforma serve i clienti europei attraverso un’entità regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC). Il broker eToro non è quotato in alcuna borsa, non rivela il suo rapporto annuale sul suo sito e non ha una controllante bancaria. Tuttavia è considerato sicuro poiché le sue attività finanziarie sono regolate da autorità di alto livello. Dal punto di vista delle offerte, è importante sottolineare che il broker eToro presenta strumenti complessi e una leva finanziaria un tantino alta, quindi è adatto per trader esperti specie quando si negoziano i CFD. Questo tipo di contratto (per differenza) viene stipulato con il broker in base alla differenza di prezzo di un determinato asset.

I punti forti della piattaforma eToro

· Licenza CySEC-FCA

· Social Trading

· Deposito minimo 200€

· Conto Demo

  • Conto Demo Gratuito

  • Copia i Migliori Trader !

  • Licenza CySec

  • 200 € Deposito minimo

75% dei conti retail perde denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU ETORO !

2 Capital.com

Capital.com è un’entusiasmante società con uffici a Londra e Gibilterra, nonché un centro di ricerca a Minsk. I responsabili di questo servizio di brokeraggio mirano a consentire ai clienti al dettaglio e commerciali la possibilità di negoziare attraverso una varietà di mercati finanziari tra cui CFD e altri derivati ​​su coppie Forex, materie prime, azioni e altri indici, all’istruzione continua e all’ottimizzazione del processo decisionale. Capital.com è una delle piattaforme di Trading CFD che è al 100% conforme alle normative europee in termini di sicurezza sui mercati finanziari (ESMA), e che protegge il denaro degli investitori con una leva fino a 200: 1. I clienti professionali possono tuttavia utilizzare la leva finanziaria fino a 1: 200 ma ci sono alcuni requisiti che devono soddisfare per essere classificato come tali.

I punti forti della piattaforma Capital.com

· Licenza CySEC-FCA

· Deposito minimo 200€

· Conto Demo

  • 20 € Deposito minimo

  • Intelligenza Artificiale

  • Analisi Giornaliere

  • Licenza CyseC

75% dei conti retail perde denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU CAPITAL.COM !

3 Plus500

Plus500 è un broker di CFD istituito nel 2008 in Israele ed oggi è uno dei principali broker di CFD al mondo. I trader possono negoziare diversi strumenti finanziari come Forex, ETF, azioni, indici di mercato e materie prime. Plus500 tra l’altro è gestito da varie filiali di Plus500 Ltd con sede in Israele, ed anche le rispettive filiali sono regolate a livello locale. Plus500 UK Ltd ad esempio, è sotto l’autorità di condotta finanziaria del Regno Unito poiché ha sede nel Regno Unito, e Plus500 CY Ltd è regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission in quanto ha sede a Cipro. Plus500 ha inoltre sviluppato una propria piattaforma di web Trading semplice da usare e disponibile in ben 30 lingue diverse. Plus500 offre anche l’autenticazione di Facebook e Google per comodità degli operatori. Inoltre, la piattaforma ha un’ottima funzione di ricerca. Altre caratteristiche che i trader ottengono con la piattaforma di Trading web di Plus500 includono la gestione degli ordini di fascia media, la funzione di notifica e l’avviso e i report sulle commissioni e sul loro portafoglio.

Plus500 è una piattaforma idonea per traders esperti.

I punti forti della piattaforma Plus500

· Licenza CySEC

· Deposito minimo 100€

· Conto Demo

  • Zero Commissioni

  • Conto Demo Gratuito

  • Licenza CySec

  • 100 € Deposito minimo

80.5% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU PLUS500 !

4 AvaTrade

AvaTrade è fondata nel 2006 e con sede legale a Dublino in Irlanda, offre servizi di Trading in oltre 150 paesi con uffici in tutto il mondo. AvaTrade è un broker Forex che si impegna a fornire un ambiente di Trading sicuro ed è completamente regolamentato e concesso in licenza nell’UE e BVI con ulteriori regolamenti in Australia, Sudafrica e Giappone. AvaTrade è disponibile anche in Canada collaborando con il broker locale Friedberg Direct che è regolato da IIROC il principale in Canada (Investment Industry Regulatory Organization of Canada). La caratteristica più saliente della piattaforma AvaTrade è il pacchetto di Trading automatizzato incredibilmente vario e ricco che viene fornito in bundle con il software di Trading stesso. API di Trading Forex e strategie avanzate che vendono per centinaia di dollari sul mercato, vengono offerte gratuitamente dal broker per il semplice costo del Trading Forex. Inoltre si pagano solo gli spread per il Trading e nessun costo aggiuntivo per gli strumenti di automatizzazione peraltro molto avanzati e professionali che vengono forniti.

I punti forti della piattaforma AvaTrade

· Licenza MiFID, Central Bank of Ireland, FSA, ASIC,FRSA

· Deposito minimo 100€

· Conto Demo

  • Strumenti Gratis

  • Ava Protect

  • Licenza CySec

79% dei conti retail perde denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU AVATRADE !

5 IQ Option

IQ Option è una piattaforma di Trading online che consente ai clienti di negoziare una varietà di strumenti finanziari e attività come opzioni binarie, azioni, Forex e, naturalmente criptovalute. Fondata nell’anno 2013 IQ Option Ltd, questo sito di brokeraggio è diventato rapidamente una delle piattaforme di Trading online più popolari con oltre 20 milioni di utenti sparsi in tutto il mondo. IQ Option ha anche sede a Cipro ed è regolamentata nell’UE dalla CySec, quindi è autorizzata ad operare sul mercato e a vendere i propri prodotti ai clienti in diverse giurisdizioni Italia compresa.

I punti forti della piattaforma IQ Option

· Licenza CySEC

· Deposito minimo 10€

· Conto Demo

  • Deposito minimo 10 €

  • Opzioni Forex

  • Licenza CySec

87% dei conti retail perde denaro

6 Trade.com

Trade.com è stata fondata nell’anno 2009 ed è cresciuta fino a diventare un centro di intermediazione in grado di soddisfare oltre 100.000 operatori attivi. Questa intermediazione multi-asset ne presenta circa 2.100 in cinque categorie ed è regolata da tre giurisdizioni. Oltre al Trading di CFD, fornisce ai clienti accesso diretto al mercato (DMA) dove sono disponibili oltre 100.000 attività. Trade.com è il nome commerciale di Trade Capital Markets (TCM) LTD e Livemarkets LTD. Il primo è regolato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con il numero di licenza 227/14, nonché dalla Financial Sector Conduct Authority (FSCA) in Sudafrica con il numero FSP 47857. L’entità regolamentata CySEC opera in base agli Strumenti finanziari Direttiva 2014/65 / UE o MiFID II e la quarta direttiva antiriciclaggio dell’UE. Il Fondo di compensazione degli investitori (CIF) ai sensi della Direttiva UE 2014/49 / UE protegge i depositi fino a € 20.000.

I punti forti della piattaforma Trade.com

· Licenza CySEC

· Deposito minimo 100€

· Conto Demo

  • Segnali di Trading

  • Strumenti Avanzati

  • Corso Trading Gratis

79,20% dei conti retail perde denaro

7 FP Markets

FP Markets è stata fondata nell’anno 2005 ed è un di CFD e Forex regolato dal CySEC cipriota. FP Markets è considerato molto sicuro poiché ha una lunga esperienza nel settore del Trading online. I CFD rappresentano il piatto forte di questo broker, ma tuttavia sono strumenti complessi e rischiosi a causa della leva finanziaria piuttosto alta. Prima di scegliere questo broker è dunque importante considerare se si comprendono come funzionano i CFD e se è possibile permettersi di correre il rischio elevato di perdere i propri soldi. FP Markets offre tra l’altro commissioni decisamente basse. Tuttavia è molto apprezzato sul mercato poiché propone strumenti educativi di alta qualità che vanno da un account demo a funzionali e-book, con questi ultimi che illustrano tecniche e strategie per ottimizzare la resa degli investimenti in CFD (azioni, indici, metalli) e criptovalute. Le piattaforme di Trading Web e desktop di MetaTrader 4 sono quelle che la FP Markets propone ai suoi affiliati.

I punti forti della piattaforma FP Markets

· Licenza CySEC

· Deposito minimo 100€

· Conto Demo

  • Leva 500:1

  • +10.000 Assets

  • Licenza CySec / ASIC

Le perdite possono superare il tuo pagamento iniziale

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU FP MARKETS !

FAQ – Domande e Risposte sul Trading Online!

D: Cos’è una piattaforma di Trading?

R: La piattaforma di Trading, è un software per computer che consente di interagire sul mercato conoscendo i prezzi dei vari asset in tempo reale, e gli utenti possono operare sia attraverso un intermediario finanziario noto come broker che in proprio. Tali piattaforme possono tra l’altro fornire ulteriori strumenti di Trading come ad esempio pacchetti grafici, feed di notizie e funzioni di gestione degli account. Tra le migliori presenti sul mercato vale la pena citare la Meta trader che nella versione 4 è molto gettonata sia per il gran numero di strumenti che offre che per la sua versatilità e facilità d’uso.

D: Come funzionano le piattaforme di trading?

R: Alcune piattaforme funzionano in un browser Web (AMarkets), mentre altre fungono da app desktop da installare su PC (IG) o come app mobili (Oanda). Le piattaforme di Trading valutario sono essenzialmente un’interfaccia software che funge da accesso ai mercati Forex dove è possibile scambiare coppie di valute. Metatrader 4 (MT4 in breve) è ad esempio una delle piattaforme di Trading di tipo standard ed è anche la più popolare.

D: Quale piattaforma di Trading Fx è la migliore per i principianti e perché?

R: Le piattaforme più popolari sono AMarkets, MetaTrader e cTrade, ma ce ne sono sicuramente altre. La scelta nella maggior parte dei casi è decisa da spread e commissioni che i vari broker finanziari offrono.

D: Come leggere i grafici?

R: È possibile impostare il grafico generale in modo che mostri un periodo di 24 ore, con ciascun indicatore che rappresenta un’ora. In tal modo si consce il prezzo di apertura all’inizio di un’ora e il prezzo di chiusura alla fine, nonché gli alti e i bassi in mezzo.

D: Quanto è possibile guadagnare con il Trading?

R: I guadagni stimati per chi fa Trading sono subordinati all’importo investito, alla strategia adottata e dalle capacità di gestione del rischio. I trader specializzati possono tuttavia aumentare del 10-15% al ​​mese, ma la maggior parte delle persone perde il proprio investimento. Una gestione responsabile del proprio portafoglio è comunque alla base di questa tipologia di negoziazione online.

D: Quanti soldi sono necessari per iniziare con il Trading?

R: Per i principianti del Trading, la raccomandazione è di usare un account demo senza soldi veri. Quando sono pronti ad investire denaro reale i depositi minimi nella maggior parte dei casi ammontano a 100 euro anche se sono subordinati alla piattaforma scelta.

D: Qual è la differenza tra Forex e CFD?

R: Il Trading di CFD coinvolge una serie diversificata di mercati come indici, energia e metalli, mentre il Forex il puro scambio di valuta.

D: Quale piattaforma ha il miglior account demo Forex?

R: Questo può essere stabilito solo sulle preferenze individuali e provando diverse opzioni. Quasi tutte quelle elencate nella lista da dieci della presenta guida ne propongono una.

D: Quanto costa negoziare con il Trading?

R: I costi legati al Trading online sono esclusivamente legati ad ogni transazione sotto forma di margine e altre commissioni aggiuntive.

D: Come prelevare denaro dal Trading?

R: Ogni piattaforma ha diverse opzioni. I più comuni sono carta di credito, bonifico bancario, PayPal, Neteller, Skrill, Western Union, Bitcoin.

Conclusioni

Abbiamo iniziato questo articolo ponendo le domande più basilari su cosa volete, e come intendete divertirvi e monetizzare con il Trading. Successivamente abbiamo discusso aree specifiche su cui potete iniziare a lavorare per diventare un trader di un certo successo. La chiave è il collegamento tra le due parti. Dopo aver identificato il tipo di profilo che avete, al termine della lettura di questa guida è il momento di approfondire davvero il concetto mettendo in pratica le conoscenze appena acquisite. A margine è altresì importane aggiungere che in realtà, non saprete mai completamente che tipo di operatore volete essere se non provate effettivamente qualcosa. Quindi, l’ultimo consiglio è di scoprire cosa vi piace di più dei mercati ed in particolare del Trading online.