Trading online con Fineco come funziona? Recensioni ed Opinioni

Trading online con Fineco

Trading online con Fineco

Fra le diverse piattaforme di trading online attualmente operative sul mercato c’è anche la proposta di Banca Fineco, riservata a tutti i clienti che hanno un conto con questa che è fra le banche online più famose in Italia. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla piattaforma di trading online di Fineco.

Che cos’è il servizio di trading online di Fineco

La piattaforma di trading online di Fineco è di proprietà della banca ed è riservata a tutti i clienti che hanno un conto presso questo istituto bancario.

Ovviamente questa appartenenza fa della piattaforma di Fineco un prodotto sicuro e affidabile, adatto sia alle aziende che ai piccoli investitori che vogliono avvicinarsi al mondo del trading online senza rischiare di incorrere in piattaforme truffa.

La piattaforma di Fineco permette di fare trading con ogni tipo di asset, come azioni e obbligazioni oppure futures e opzioni, dispone di una interfaccia semplificata in grado di essere utilizzata anche dai clienti meno esperti, opera con 26 banche internazionali e consente oltre 50 tipi di scambi. In realtà più che di una sola piattaforma sarebbe più corretto parlare di piattaforme in quanto Fineco ne mette a disposizione tre versioni per le diverse tipologie di clienti.

La prima, PowerDesk, è quella dedicata al web trading ed è rivolta alla clientela privata; la seconda si chiama PowerDesk Professional ed è invece dedicata a chi vuole operare nel trading online a livello più professionale; la terza, infine, è l’apposita applicazione per smartphone che permette ai clienti di poter controllare in tempo reale i propri investimenti online.

Qualunque sia quella che si decide di utilizzare, possono cambiare i servizi messi a disposizione dell’utente o il costo di utilizzo ma tutte sono garantite dalla qualità del servizio offerto da Fineco e dalla serietà con la quale ogni prodotto finanziario viene non solo pensato e progettato ma anche erogato alla clientela, per garantire la massima soddisfazione degli utenti.

Come funziona il servizio di trading online di Fineco

Il servizio di trading online di Fineco è particolarmente semplice da utilizzare perché è pensato per una clientela che non ha particolarmente dimestichezza con questo tipo di servizio finanziario. Tutti i clienti che hanno un conto attivo con la banca Fineco possono accedere, attraverso le proprie credenziali fornite dall’istituto bancario, alla piattaforma PowerDesk per poter iniziare a fare trading online. Occorre innanzitutto sottoscrivere l’abbonamento, una volta fatto il quale si può entrare nel mondo del trading online di questa banca italiana.

A questo punto si possono fare tutti gli investimenti desiderati. Il sistema semplificato offerto da questa piattaforma consente di effettuare ogni ordine, sia di acquisto che di vendita, direttamente da una sola finestra, così da avere sempre tutto sotto controllo. Un comodo motore di ricerca interno permette di selezionare ogni tipo di asset semplicemente inserendo le prime tre lettere del prodotto e, una volta individuato quello giusto, verificare attraverso intuitivi grafici l’andamento di quello specifico asset.

Tutti i ricavati dell’operazione di vendita vengono poi depositati sul proprio portfolio e da qui possono essere facilmente spostati sul conto Fineco collegato, per trasformare ogni operazione in un’immediata liquidità. La piattaforma di Fineco garantisce la massima sicurezza in quanto presenta sistemi di sicurezza fra i più stringenti per evitare l’intromissione di soggetti non autorizzati negli account dei clienti.

La piattaforma per il trading online di Fineco

La piattaforma PowerDesk è pensata per essere un valido strumento di aiuto a tutti quelli che vogliono investire in trading online i propri risparmi. Per questo motivo offre una serie di vantaggi che possono essere un valido supporto per i trader online.

Ad esempio, accedendo al proprio account è possibile consultare le informazioni sui mercati finanziari in tempo reale, così da sapere come orientare i propri investimenti. Il portafoglio unificato, inoltre, consente davvero di avere tutti gli investimenti fatti sotto controllo, in modo da non disperdere la propria attenzione alla ricerca delle diverse voci da controllare.

Dall’area dedicata allo storico dei propri ordini è possibile accedere alla sezione degli acquisti o delle vendite con un solo click, così da non perdere il momento propizio per effettuare le operazioni più idonee.

I filtri per la ricerca degli asset sono personalizzabili, un’opzione che è possibile con poche piattaforme ma che quella di Fineco rende facile da attivare, così da andare ancora una volta di più incontro alle esigenze della clientela.

Un altro strumento molto importante è il calendario economico, una sorta di promemoria suddiviso per giorni, settimane e mesi che segna tutti i principali appuntamenti economici previsti giorno dopo giorno e soprattutto riporta una previsione che l’impatto di questo evento può avere sui mercati finanziari. Queste sono solo alcune delle tante funzionalità messe a disposizione dei clienti per operare in tutta sicurezza nel trading online.

La demo di formazione per il trading online di Fineco

Un altro strumento molto interessante è la demo di Fineco che viene messa a disposizione per tutti i clienti che vogliono iniziare ad operare nel mondo del trading online.

Per quanto la piattaforma PowerDesk metta a disposizione di quelli che la utilizzano una serie di servizi che possono aiutare nel processo di investimento, tuttavia il mondo del trading online non è così semplice per un neofita e non bisogna mai dimenticare che si investono soldi reali, quindi bisogna utilizzare tutte le precauzioni del caso.

Proprio per questo motivo Fineco ha pensato di creare una piattaforma demo, assolutamente gratuita per i clienti, che in questo modo possono iniziare ad esercitarsi con il trading online.

La piattaforma demo ha le stesse funzionalità di quella reale e, una volta registrato il proprio account, vi si può accedere con un portafoglio virtuale per iniziare a prendere confidenza con i diversi asset, con la vendita di azione, lo studio dei mercati, etc. Non esiste un limite di tempo per l’utilizzo della versione demo: lo scopo di questa piattaforma è quello di prendere confidenza con il mondo del trading e ogni utente potrà decidere di abbandonarla non appena si sentirà pronto.

Inoltre Fineco mette a disposizione anche dei veri e propri corsi di trading online, dei percorsi formativi che possono essere seguiti gratuitamente per imparare tutti i passi fondamentali di questa forma di investimento e rischiare il meno possibile con i propri risparmi.

I vantaggi del servizio di trading online di Fineco

Sono molti i vantaggi offerti dalla piattaforma di trading online di Fineco che ne fanno un prodotto molto amato soprattutto dai piccoli investitori.

Innanzitutto trattandosi della piattaforma ufficiale di un istituto bancario italiano, i clienti ripongono molta fiducia in essa. Ma questo ovviamente non è l’unico lato positivo. I clienti apprezzano l’alta marginalità, tale da consentire di migliorare il proprio potere di acquisto anche fino a 20 volte. Inoltre l’interfaccia facilitata e la possibilità di impostare in modo automatico gli ordini è molto apprezzato, soprattutto attraverso l’utilizzo di funzionalità come il Take Profit e naturalmente lo Stop Loss.

Anche il portafoglio remunerato è particolarmente amato dagli utenti che in questo modo, prestando i propri titoli, possono arrivare ad aggiungere alla propria remunerazione fino al 5% lordo in più. Con la piattaforma di trading online di Fineco è facile tenere sotto controllo tutto perché si può scaricare sul proprio smartphone l’applicazione che consente di verificare in tempo reale e dovunque ci si trovi non solo i propri investimenti ma anche l’andamento del mercato, anche grazie all’impiego di grafici e notizie dai mercati finanziari che sono un ottimo strumento di conoscenza poiché utilizzano e aggregano oltre 90 indicatori statistici.

Infine PowerDesk offre l’opportunità di investire con più valute, non solo l’euro ma anche il dollaro statunitense oltre che il franco svizzero, lo yen giapponese e la sterlina inglese.

Commissioni e costi del servizio di trading online di Fineco

Per utilizzare la piattaforma PowerDesk di Fineco è necessario pagare un canone che è di circa 20 € al mese. Non esiste tipo di operazione oppure asset per il quale non sia necessario sostenere il costo della piattaforma. Oltre a questo costo fisso, esistono poi delle commissioni che devono essere sostenute per le singole operazioni.

Esiste una distinzione, però, fra i CFD e tutte le altre operazioni come obbligazioni, opzioni, derivati, etc. Per quanto riguarda queste ultime, si pagano delle commissioni che sono suddivise per volume di affari: ad una maggiore quantità di trading, corrisponde un risparmio più interessante.

Su questi asset si pagano delle fee perché il loro possesso è reale. Diverso il discorso sugli CFD che, invece, vengono utilizzati esclusivamente per effettuare speculazioni finanziarie. In questo caso non ci sono delle commissioni ma dei costi aggiuntivi che, se paragonati ad altri operatori del settore, possono essere considerati abbastanza alti. Si applica, infatti, una percentuale del 2,95% rispetto al controllare del carico della posizione. A questo, già non così conveniente, si aggiunge infine anche un interesse il cui valore è molto variabile.

Volendo fare un esempio pratico, su una posizione aperta di circa 100mila € si pagano interessi per oltre 450 €, senza aver ancora calcolato gli interessi variabili. Unica nota positiva può essere considerata il cosiddetto Piano Replay, che consente di poter programmare in modo automatico gli investimenti attraverso dei piccolissimi versamenti a cadenza mensile.

Si paga solo 2,95 € al mese e permette di accumulare le esposizioni sugli EFT. Fineco, quindi, può sicuramente essere considerato un broker molto all’avanguardia e offre servizi davvero unici ma è altrettanto vero che presenta dei costi di gestione particolarmente elevati, ad esclusione del Piano Replay.

L’assistenza al cliente per il servizio di trading online di Fineco

Il servizio di assistenza tecnico di Fineco dovrebbe essere uno dei fiori all’occhiello della piattaforma di trading online. Innanzitutto è possibile contattare il servizio di assistenza tecnica attraverso molti canali differenti.

Ovviamente c’è il call center che risponde tutti i giorni, 24 ore su 24, ed ha uno staff di esperti in materia in grado di risolvere problemi tecnici e non solo. Poi si può contattare attraverso la mail indirizzando un messaggio all’indirizzo dedicato per l’assistenza clienti. Infine è possibile recarsi fisicamente nelle filiali del gruppo per poter interfacciarsi con un operatore, soprattutto per le problematiche che sono inerenti il conto corrente.

Sulla carta, quindi, tutto bene e tante possibilità a disposizione dei clienti che hanno da Fineco la rassicurazione di una risposta sempre veloce ed esaustiva. In realtà, però, i fatti sembrano smentire le dichiarazioni dell’istituto di credito. Secondo alcune prove sul campo effettuate da diversi siti del settore finanziario e da giornalisti, i tempi di risposta del servizio di assistenza non sono così veloci come promesso.

L’attesa telefonica prima di parlare con un operatore può raggiungere anche i 15 minuti mentre le mail hanno un’attesa media che varia fra le 6 e le 48 ore. Molti clienti, poi, lamentano di non aver ricevuto risposte esaurienti a dubbi e problemi e di non aver risolto la difficoltà nel corso della prima telefonata.

Le opinioni dei clienti sul servizio di trading online di Fineco

Le opinioni dei clienti sulla piattaforma PowerDesk e sul servizio di trading online della banca Fineco sono abbastanza discordanti. Indistintamente chi la apprezza e chi no, tutti sono concordi nell’affermare che PowerDesk di Fineco è una piattaforma molto sicura e a prova di truffa perché l’esperienza e la storia di Fineco come banca online è una garanzia anche per la stabilità della sua piattaforma di trading. Inutile dire che il motivo delle più aspre critiche è legata ai costi delle commissioni e soprattutto del canone mensile per l’utilizzo di PowerDesk.

Quelli che apprezzano di meno il servizio sono i piccoli investitori perché, rispetto alle tipologie di investimento e al budget a disposizione, i costi connessi sono considerati effettivamente troppo elevati. Questi stessi, però, apprezzano molto la scuola di formazione sul trading che reputano completa e molto semplice.

Maggiori apprezzamenti, invece, provengono dai trader più esperti che apprezzano molto i servizi che la piattaforma, soprattutto nella sua versione Pro, mette a disposizione degli utenti, in modo particolare tutta la parte relativa alle news, ai grafici e al materiale di studio e aggiornamento per tenere sempre sotto controllo i mercati finanziari e soprattutto i propri investimenti.

I limiti della piattaforma di trading online di Fineco

Proprio i costi sono uno dei limiti più evidenti della piattaforma di trading online di Fineco. Infatti rispetto a tutti le altre piattaforme di trading, altrettanto sicure e certificate, i costi sono davvero spropositati e troppo spesso diventano insostenibili soprattutto per quei piccoli investitori che magari hanno da poco iniziato a fare trading online e rivolgono la propria attenzione soprattutto verso operazioni di piccolo taglio e con una frequenza diradata nel tempo.

Se il proprio profilo di investitore corrisponde a quello sopra descritto, allora forse è meglio scegliere una piattaforma alternativa, come una di quelle sotto descritte nelle principali funzioni. Tuttavia questo non è l’unico limite di questa piattaforma. Infatti anche i guadagni sulle singole operazioni sono considerati poco interessanti.

Per le Opzioni Binarie Logos Time, che sono uno dei prodotti di punta della piattaforma, il payout concesso è sicuramente inferiore rispetto a tutte le altre piattaforme concorrenti ma al contempo è ottima l’offerta di vari tipi di asset sui quali poter fare trading.

Se a tutto questo si aggiunge il fatto che le commissioni per ogni operazione non è mai inferiore ai 7 euro e che anche il canone mensile per poter sfruttare la piattaforma è davvero fuori mercato, allora non è difficile capire perché siano così numerosi gli utenti che, dopo averla provata, decidono di passare ad altro broker.

PowerDesk PRO, la piattaforma professionale per il trading online di Fineco

La piattaforma riservata ai trader professionisti è la versione Pro di PowerDesk. Molto simile a quella riservata ai piccoli investitori e con i medesimi costi di utilizzo della piattaforma nonché di commissioni, la versione riservata agli operatori professionali però offre una serie di servizi aggiuntivi che la rendono un prodotto molto apprezzato sul mercato.

Fra gli strumenti maggiormente apprezzati di questa piattaforma ci sono la Watchlist, una sorta di lista dei desideri con la quale tenere sempre costantemente monitorati i titoli preferiti sui quali si pensa di investire; il PowerChart, che è un pacchetto aggiuntivo rispetto alla versione standard di PowerDesk che consente di avere a propria disposizione maggiori indici di analisi e strumenti di previsione rispetto agli andamenti dei mercati finanziari.

La versione Pro, inoltre, consente di agganciarsi alla piattaforma Multicharts, una di quelle preferenziali per poter investire su CFD e il Forex. Chi, invece, preferisce utilizzare un multiplayer di proprietà Fineco può sfruttare la CFD Logos Time che è completamente gratuita in quanto il suo canone è compreso in quello mensile già versato per PowerDesk.

La piattaforma Pro, pur essendo riservata ad un pubblico di esperti, presenta comunque un’interfaccia intuitiva e semplificata e diversi strumenti di personalizzazione, come Market Bar, che si possono utilizzare per riuscire a comporre la homepage della piattaforma mettendo in evidenza solo le informazioni più di interesse personale.

Alternative al servizio di trading online di Fineco

Visti i numerosi limiti della piattaforma PowerDesk di Fineco che sono, però, soprattutto di ordine economico e non dal punto di vista tecnico, non stupisce che siano tanti i clienti che dopo un certo periodo di tempo non siano pochi gli utenti che decidono di prendere in considerazione altre piattaforme, soprattutto per risparmiare sui costi di commissioni. Ma quali sono quelle che maggiormente si possono prendere in considerazione?

Ce ne sono tante sul mercato che soddisfano le richieste necessità dei clienti in quanto a sicurezza, semplicità, varietà di asset e commissioni convenienti.

Un dato che colpisce molto è che nessuna di quelle che incontrano il maggior gradimento da parte degli utenti è di proprietà di un istituto bancario, né italiano né straniero, segno forse che siano proprio le banche quelle che propongono sul mercato le condizioni meno favorevoli. Ecco, allora, un elenco delle principali piattaforme di trading online che da più anni operano sul mercato e che hanno saputo distinguersi per serietà, servizi offerti e varietà di asset oltre che per i guadagni più alti su ogni singola operazione.

Ecco le loro principali caratteristiche.

eToro

Si tratta di una delle piattaforme più famose del mercato; offre la possibilità di operare su vari asset, anche le criptovalute, consente di investire sulle azioni senza alcun costo di commissione. Possiede l’autorizzazione Consob ma è alta la percentuale del rischio che presenta: circa il 62% dei suoi utenti è in perdita.

Capital.com

Questa piattaforma ha due sotto-piattaforme differenziate in base all’utente finale. Il versamento minimo per poter aprire un conto è pari a 100 €. Ci sono delle commissioni da pagare su ogni operazione ma i costi sono molto contenuti, appena 0,6 pips. Gli strumenti di trading sono vari ed è apprezzabile il servizio di assistenza tecnica, anche in italiano.

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU CAPITAL.COM !

Bd Swiss

È uno dei broker più giovani in quanto è nato appena nel 2012. Ha due autorizzazioni, quella CySEC e quella della Consob, ma purtroppo il servizio di offerta delle notizie dai mercati finanziari è piuttosto scarno e di non facile comprensione. Offre la possibilità di operare su oltre 200 tipi di asset differenti ma fra questi non sono inserite le criptovalute.

Plus500

È una delle piattaforme più conosciute e amate dai mercati, consente di aprire un conto con soli 100 € ed ha un’interfaccia davvero semplice, l’ideale per chi inizia oggi a fare trading online. I neofiti potranno trovare molto utile anche la possibilità di aprire gratuitamente il conto demo per allenarsi mentre gli esperti apprezzeranno la possibilità di negoziare diversi asset, comprese le criptovalute.

Avatrade

Questa piattaforma possiede la certificazione CySec ed è sul mercato da oltre 10 anni. Dagli esperti viene considerata una delle migliori piattaforme di trading online, soprattutto ora che ha completato la sua offerta con la possibilità di fare trading anche con le criptovalute e in particolare i Bitcoin.

24Option

Dagli operatori di mercato viene considerata una delle piattaforme più affidabili del mercato. È un operatore molto affidabile che consente di fare trading con tanti tipi di asset differenti. Dispone di una piattaforma demo che consente agli utenti di potersi allenare.

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU 24OPTION !

IqOption

Anche questa piattaforma possiede la certificazione CySec e, rispetto a tutte le altre piattaforme, ha una caratteristica in più: quella di poter iniziare a fare trading versando appena 10 € sul proprio conto. Anche con questa piattaforma l’utente può allenarsi con la piattaforma demo, molto completa.

Investous

Investous è un operatore nato nel 2015 con sede a Cipro che opera soprattutto sui mercati europei. La sua piattaforma di proprietà, MetaTrader 4, è molto semplice da utilizzare e consente di fare trading con differenti tipi di asset. Non manca la possibilità di un conto demo per iniziare ad allenarsi prima di effettuare investimenti veri e propri.

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU INVESTOUS !

Trade

In possesso di licenza CySec, questa piattaforma consente di operare direttamente sui mercati senza ricorrere a degli intermediari. Trade mette a disposizione la possibilità di aprire un conto demo ma anche una vera e propria scuola di trading per apprendere i fondamentali. Infine consente la compravendita di criptovalute.

FP Markets

Si tratta di un broker con licenza CySEC che è attivo dal 2005. Uno dei suoi punti forti è il servizio di assistenza che consente di avere sempre un supporto ottimale in qualsiasi fase del trading. Mette a disposizione tre differenti piattaforme, differenti per tipologia di utente al quale sono dedicate.

Show Comments

No Responses Yet

    Leave a Reply

    Scopri le Migliori Piattaforme di TradingClicca qui