• Leva 500:1 !!!

  • +10.000 assets

  • Deposito minimo 100$

  • Spread da 0.0 pip

4.9 su 5 basato su 1184 recensioni

il capitale è a rischio

7 Migliori Piattaforme per Trading Bitcoin e Criptovalute

Piattaforme Trading Bitcoin e Criptovalute

Piattaforme Trading Bitcoin e Criptovalute

Il trading Bitcoin e criptovalute è una forma di investimento che conviene? quali sono gli strumenti più adatti per operare sul mercato? Sono solo alcune delle domande da porsi nel momento in cui ci si avvicina al mondo delle monete digitali. Una realtà che sin dalla loro comparsa ha diviso i trader, dato che alcuni considerano le criptovalute una bolla speculativa, che prima o poi imploderà, altri invece una forma di investimento rischioso, ma al contempo vantaggioso. Da un lato il sistema bancario internazionale inizialmente li ha ostacolate ma dall’altro sono diventate prodotti equiparati al trading sui metalli preziosi. Oggi operare con il trading Bitcoin e sulle criptovalute è possibile grazie alle migliori piattaforme autorizzate.

Ma come scegliere quelle più adatte? E quali sono le migliori piattaforme presenti sul web?

Perché una guida alle migliori piattaforme trading Bitcoin e criptovalute

Una piattaforma è un sistema digitale attraverso cui si potrà operare su un gruppo di asset o uno specifico mercato come nel caso di quello delle criptovalute. Prevede un’interfaccia tecnologica, attraverso la quale si potrà immettere un ordine nel mercato, effettuate versamenti e visualizzare i grafici con gli andamenti di un asset.

A questa si aggiunge una grafica, quasi sempre personalizzabile che permettere di rendere la piattaforma facile da utilizzare non solo per i trader professionisti ma anche per chi non ha nessuna esperienza nel mondo del trading online, o si trova ad affrontare per la prima volta il mondo del mercato attirato dall’attrattiva dei Bitcoin delle criptomonete. Infine una piattaforma offrirà una serie di sevizi al trader al fine di aiutarlo ad operare in un mercato con potenzialità enormi ma anche con un certo rischio, attraverso strumenti grafici di analisi tecnica, indicatori, sistemi di gestione del rischio e eventuali intelligenze artificiali.

La scelta di una piattaforma di trading per i Bitcoin e le criptomonete è una scelta importante dato che è uno strumento fondamentale che permette di realizzare i propri obbiettivi. Oggi con l’avvento della digitalizzazione e la creazione di numerose piattaforme di trading online, non è facile valutare a quale broker registrarsi. I parametri da considerare sono tanti e in questa prospettiva una guida specifica in cui sono presenti i 7 migliori siti di trading diventa molto utile.

Elenco migliori piattaforme

Broker

Caratteristiche

Valutazione

Apri il Conto

  • Conto Demo Gratuito

  • Copia i Migliori Trader !

  • Licenza CySec

  • 200 € Deposito minmo

75% dei conti retail perde denaro

  • 20 € Deposito minimo

  • Intelligenza Artificiale

  • Analisi Giornaliere

  • Licenza CyseC

75% dei conti retail perde denaro

  • Analisi di Mercato

  • Strumenti Avanzati

  • Corso Trading Gratis

79,20% dei conti retail perde denaro

  • Leva 500:1

  • +10.000 Assets

  • Licenza CySec / ASIC

Le perdite possono superare il tuo pagamento iniziale

  • Zero Commissioni

  • Conto Demo Gratuito

  • Licenza CyseC

  • 100 € Deposito minimo

80.5% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

  • Deposito minimo solo 10 €

  • Opzioni Forex

  • Licenza CyseC

87% dei conti retail perde denaro

  • Strumenti Gratis

  • Ava Protect

  • Licenza CyseC

79% dei conti retail perde denaro

Scegliere il giusto strumento per il trading Bitcoin e criptovalute: piattaforma o exchange?

Ma perché utilizzare una piattaforma per il trading criptovalute? Se si va ad osservare la storia delle monete virtuali, si evidenzia subito che quando fu immessa questo rivoluzionario strumento digitale su internet, in contemporanea si sono sviluppati dei sistemi di scambio che prendono il nome di exchange attraverso i quali poter cambiare le monete virtuali con quelle reali e poter effettuare anche il trading sulle valute.

L’attenzione delle piattaforme di trading al mondo delle criptovalute è avvenuta successivamente, ma determinando enormi vantaggi. Ovviamente a differenziare i due sistemi di operatività delle criptovalute sono due principali aspetti: i costi e gli strumenti.

Infatti un exchange nasce principalmente per permettere a un qualunque soggetto di possedere una criptovaluta, trasformando denaro reale in virtuale; il trading è possibile ma prevede una commissione di entrata e una di uscita che determina alti costi.

Una piattaforma a di trading online invece nasce e si sviluppa esclusivamente per l’acquisto e le vendite di asset, con costi ridotti, dato che si applica uno spread, che corrisponderà al guadagno del broker, tra il prezzo quotato e quello di acquisto. Inoltre offre l’opportunità di utilizzare strumenti finanziari come i CFD e la leva finanziaria che permettono di investire, anche se con un certo rischio, sulle criptomonete con capitali ridotti, offrendo ottime opportunità di guadagno ai trader di tutte le categorie.

Il trading sulle criptovalute oggi conviene?

Quando le prime criptovalute vennero introdotte sul web furono pochi i soggetti che credettero nel loro potenziale e inizialmente il loro impiego non ebbe un grande successo. Oggi sono tra i prodotti con un’alta volatilità e in particolare i Bitcoin hanno raggiunto una quotazione elevata. Prima di analizzare le diverse piattaforme di trading per Bitcoin e criptomonete, una domanda sorge spontanea: il trading sulle criptovalute conviene ancora?

Per rispondere a questo quesito bisogna considerare quale sono le opportunità che si aprono investendo su questi prodotti finanziari, utilizzando i CFD e un broker autorizzato. Infatti anche a distanza di anni i Bitcoin non si sono rivelati una bolla speculativa e il loro prezzo continua ad avere una crescita costante. Inoltre il loro numero è stato limitato nel tempo, permettendo in questo modo di non svalutare il prodotto. Infine se si considerano come strumenti per operare sul mercato i Bitcoin e le criptovalute sono molto adatti a un’operatività breve termine con i CFD e l’applicazione della leva finanziaria.
La risposta è quindi positiva: investire nelle criptovalute può essere permettere di diversificare il portafoglio, sempre valutando con attenzione i rischi.

Come scegliere la migliore piattaforma di trading Bitcoin e Criptovalute

Sul web sono presenti un numero molto ampio di piattaforme, con caratteristiche che si assomigliano fra di loro, basta considerare che quasi tutte prevedono un conto demo, costi bassi, gratuità di accesso e versamenti minimi, un numero di asset ampio e tra i quali le criptovalute. Ma come fare a scegliere quella migliore?

A questo punto ci si potrebbe trovare in difficoltà proprio perché la qualità del servizio di questi broker è davvero alto. Per questo è stata stilata una classifica con dieci piattaforme tra le migliori. Ma come valutare quella che si adatti alle proprie esigenze?

Di seguito indichiamo alcuni parametri:

Tipologia di trader: che utilizzo viene effettuato della piattaforma? È la prima domanda da porsi, dato che in base alle necessità di chi opera, si valuterà quale possa essere il profilo migliore da adottare. Un esempio è il caso in cui ci si trova per la prima volta ad affrontare il mondo del trading criptovalute e non si ha quindi nessuna conoscenza di questi strumenti. Potrebbe quindi essere molto utile una piattaforma che offra un servizio di copiatura come eToro, AvaTrade  permettendo di seguire le attività effettuate da chi ha maggiore esperienza. Altra situazione può essere quella di chi ha già competenze e vuole invece puntare attraverso uno studio dell’analisi tecnica e fondamentale, necessitando di massima velocità e potenzialità nel sistema, come per esempio utilizzando Plus500 o FP Market.

Strategia di trading: le strategie sono qualcosa che caratterizzano sia il trader principiante che quello avanzato. Ogni piattaforma offre quindi una serie di parametri che possono essere utilizzati al fine di operare per esempio a medio termine, a breve termine oppure con il trading intraday e lo scalping.

CFD trading: tutte le piattaforme che possono essere definite migliori, ormai impiegano i contract for difference, ma in alcuni la loro potenzialità è stata molto ampliata. Basta considerare per esempio FP Markets che sono piattaforme nate originalmente per operare su mercati ad alata liquidità come il Forex e impiegando i CFD offrendo quindi un sistema già comprovato per investire sulle criptomonete.

Tipologia di criptomonete: il numero delle criptomonete può essere un valido parametro da considerare, dato che una piattaforma che debba considerarsi tra le migliori, dovrà permettere di operare non solo sui Bitcoin, la moneta virtuale più scambiate, ma anche su altre tipologie di valute digitali importanti. Un aspetto da osservare nella scelta della migliore piattaforma di trading per criptovalute è quella di valutare quindi se sono presenti monete virtuali di nuova generazione, ovvero recenti, che permettono di avere maggiore volatilità e quindi di effettuare investimenti più ampi.

Spread: operare sulle criptomonete vuol dire prendere delle decisioni immediate al fine di sfruttare una quotazione favorevole, e per questo la potenza della piattaforma è indispensabile. Quindi in questa prospettiva si può scegliere se dover valutare una piattaforma che offra un sistema tradizionale di Market Make e quindi con l’applicazione di uno differenziale tra il prezzo reale e la quotazione visualizzata, oppure possa essere parte del circuito ECN, ovvero con riferimento a quelle piattaforme che sfruttano una comunicazione istantanea senza modifiche sul prezzo. Un esempio di queste ultime due sono FP Markets: il vantaggio è quello di avere degli spread che siano pari a 0.01 pip, quindi praticamente nullo, e quindi una visione del mercato istantanea offrendo migliore operatività nel trading sui Bitcoin e criptomonete.

Strumenti di gestione del rischio: anche l’attenzione a permettere al trader di operare con sicurezza offrendo sistemi di controllo del rischio personalizzabili e adattabili alle differenti esigenze di operatività, come nel caso di Plus500 e Capital.com, può essere importante per la scelta.

Unicità: infine bisogna considerare le particolarità di ogni singola piattaforma, dato che ognuna di quelle che viene valutata migliore ha un qualcosa che la differenzia dalle altre. Se l’aspetto che la rende unica si adatta al proprio modo di operare allora può essere un valido supporto non solo per definirla migliore, ma anche di considerare la scelta di iniziare ad operare attraverso di essa.

Affrontare il trading Bitcoin e criptovalute senza esperienza: le piattaforme di eToro e AvaTrade

I Bitcoin sono un prodotto che suscita un enorme interesse da parte dei trader esperiti e in particolare da quelli che non hanno una conoscenza completa, ma una volta entrati sul mercato si trovano innanzi prodotti come le criptomonete molto volatili e con cambi repentini di prezzi. La tentazione di investire impiegando i CFD è qualcosa che spinge moltissimi nuovi investitori ad operare su di esse ma ben presto con un risultato non sempre positivo.

Per un trader inesperto le criptovalute sono da scartare? Certo che no, dato che gran parte delle piattaforme offrono sistemi che permettono di approcciarsi al mondo delle valute come la piattaforma demo e imparare, ma alcuni broker hanno sviluppato veri e propri network e sistemi di copiatura che permettono anche ai neofiti delle criptovalute di operare subito con i CFD, riproducendo le attività di altri trader. Un esempio sono eToro e AvaTrade.

eToro

Il trading online può essere per certi aspetti considerata un’attività molto alienate, dato che si svolge innanzi a un computer per diverse ore al giorno, senza contatti sociali e soprattutto con le difficoltà per il trader, che si è avvicinato con curiosità a questo mondo, di avere le giuste informazioni e le basi necessarie per iniziare ad investire o sviluppare le proprie strategie. La piattaforma eToro diventa la soluzione per trasformare in modo completo l’approccio al trading e, per i trader diventare parte di un network che abbia come oggetto proprio il trading online. Il broker ha sviluppato una tecnologia innovativa nella quale ha fuso l’idea del mondo dei social con quello di poter investire sul mercato.

Entrando sulla piattaforma ci si troverà con una realtà molto originale e una grafica che esce dagli schemi delle normali interfacce.

Non ci si visualizzerà un semplice elenco di numeri e di asset, ma saranno presenti una serie di schede, simili a quelli di un social, in cui si possono individuare tutti i dati di un asset. In questo mondo, non si è più soli ad operare, ma si può utilizzare la piattaforma scegliendo di comunicare con gli altri trader presenti sul sito, parlando e condividendo le informazioni. Imparare è una realtà che diventa intuitiva dato che un trader potrà scegliere tra un elenco di operatori esperti quello da copiare. La valutazione è molto trasparente, dato che come un vero social, ogni popular investor avrà il proprio profilo, con percentuali di guadagno, indice di rischio delle sue attività, numero di trader che lo stanno copiando e percentuali di attività che sono andate a buon fine.

Una realtà molto utile anche per chi ha già esperienza.

Le opinioni degli utenti su eToro

Tutti gli utenti che hanno scelto eToro sono molto entusiasti del sistema di social trading e in particolare del vasto numero di criptovalute offerto. In particolare eToro è un broker sempre attento a voler offrire qualcosa in più ai suoi utenti e come avvenuto con il sistema del network, negli ultimi anni è stata posta molta attenzione anche a sviluppare il settore delle monete virtuali.

Per questo viene giudicato molto valido, l’aspetto dell’analisi tecnica e fondamentale di ogni singola scheda molto intuitiva che permette anche grazie a feed dei trader di dare una visione completa de mercato. Unica pecca riguarda l’ambito formativo strettamente connesso con i Bitcoin e le criptomonete troppo generico in alcuni aspetti e che si fonda principalmente sulle condivisioni della community.

  • Conto Demo Gratuito

  • Copia i Migliori Trader !

  • Licenza CySec

  • 200 € Deposito minimo

75% dei conti retail perde denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU ETORO !

AvaTrade

Per operare sui Bitcoin e le criptovalute, AvaTrade ha utilizzato la sua lunga esperienza negli anni al fine di perfezionare le sue piattaforme e renderle adatte a prodotti altamente volatili. In particolare il broker offre strategie di trading innovative con un’attenzione particolare a chi si avvicina per la prima volta a un mondo come quello delle monete digitali e si sta ancora formando. Grazie ad AvaTrade si potrà operare subito sul trading Bitcoin e sulle valute senza rischiare di perdere denaro.

Ma quale sono le potenzialità di questa piattaforma? AvaTrade ha rivoluzionato il mondo del trading, dato che ha permesso anche ai trader al dettaglio di approfittare dei vantaggi dei CFD, ma al contempo con tutte le potenzialità di un’operatività professionale. Infatti sono state studiate forme pre-programmate di operatività e di trading automatico grazie al sistema DupliTrade e all’impiego di una piattaforma social come ZuluTrade.

Grazie a questi sistemi un trader si troverà subito nella possibilità di operare sul mercato dato che potrà imitare ciò che è stato fatto da un altro soggetto in tempo reale.

L’opzione del sistema ZuluTrade va anche oltre. Infatti non solo viene data la possibilità di osservare come agisce un trader professionista, ma di seguire i suoi consigli in modo automatico. Ciò significa che ogni volta che un trader esperto sceglierà una determinata strategia questa verrà applicata anche al portafoglio di chi copia.

Un’opzione mota vantaggiosa dato che permette di fare trading senza dover preoccuparsi direttamente della tipologia di asset, e vincere anche i timori di valutazioni sbagliate. Inoltre vengono anche limitati i rischi, dato che il sistema ZuluTrade offre solo la possibilità di copiare da trader di comprovata professionalità presi da un preciso ranking.

Le recensioni dei trader su AvaTrade

La nascita di AvaTrade è strettamente connessa la mondo dei CFD e delle valute, e grazie all’esperienza acquisita si è offerto un servizio professionale anche per la gestione delle criptomonete. Per ciò che concerne il mondo delle criptovalute AvaTrade è stata tra le prime a proporre l’operatività dei CFD sulle criptomonete e inoltre dal punto di vista formativo a introdurre una sezione dedicata solo ed esclusivamente a questa tipologia di strumento finanziario.

Se si vuole evidenziare un aspetto che trova in disaccordo tra i trader e forse la richiesta di un maggior numero di asset.

  • Strumenti Gratis

  • Ava Protect

  • Licenza CySec

79% dei conti retail perde denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU AVATRADE !

Perché utilizzare la tecnologia social e trading automatico

Grazie a eToro e AvaTrade i vantaggi che si possono ottenere per un trader alle prime esperienze sono evidenti, permettendo di realizzare subito dei possibili guadagni. Copiare può essere semplice, ma al contempo non implica che si avrà per forza un successo nelle singole operazioni. I fattori che possono influenzare un investimento sono diversi, basta considerare con un’operatività può cambiare in base all’importo dell’investimento. Per questo quando si opera con un network sarà sempre importante comprendere l’investimento sulle criptomonete e utilizzare i sistemi di copiatura come punto di partenza per crescere.

La migliore piattaforma per l’analisi: Capital.com

Scegliere il giusto momento per entrare nel mercato non è un qualcosa di semplice in tutte le tipologie di asset. Sono tanti i dubbi che possono presentarsi nella mente di un trader esperto e ancora di più nel caso in cui si trova alle prime esperienze.

In particolare se si analizza l’andamento di un titolo come i Bitcoin o di altre monete tra le più scambiante come l’Ethereum, il Ripple, e il Litecoin, si possono evidenziare continui cambiamenti di trend con una volatilità elevata. Fattori che possono portare a insicurezza nelle scelte. In questa prospettiva conoscere in modo approfondito i segnali tecnici e d effettuare le dovute analisi che indicano per esempio una fase di ipercomprato o di ipervenduto, o una figura specifica nei grafici, può fare la differenza per scegliere se aprire un contratto di vendita o di acquisto su una criptomonete.

Commettere un errore può essere pericoloso soprattutto per un trader che dispone di poca liquidità soprattutto con un’esposizone elevata dovuto al valore delle monete virtuali.

Piattaforme come Capital.com pongono moltissima attenzione ad offrire tutti gli strumenti tecnici disponibili. Grazie al loro intervento sia il trader alle prime esperienze sui grafici sia quello esperto ma che non ha una completa visione di tutti gli strumenti analisi tecnica potranno operare con maggiore sicurezza.

Capital.com

La piattaforma Capital.com è una webtrader il cui utilizzo è semplice, dato che è presente una comoda barra di navigazione su un lato su cui selezionare i Bitcoin e le criptovalute, su cui operare. I numerosi strumenti tecnici permettono di osservare la storia della criptomoneta e introdurre indicatori specifici, come le medie mobili e l’RSI, molto utili per verificare la forza di un trend e quindi scegliere se mantenere una posizione aperta.

Ma quali sono i motivi per utilizzare questa piattaforma per il trading Bitcoin e le criptovalute? In primo luogo, si avrà una grafica molto diretta, dato che le criptovalute vengono ordinate in base a una serie di parametri, distinguendole tra gli scambi più negoziati, quelle più volatili, le monete che hanno avuto un cambio repentino di valore e quelle che riscontrano un sentimento positivo da parte del mercato. In questo modo con un semplice click sarà passibile subito trovare quella che può essere di interesse ed investire, senza perdite di tempo.

Capital ha sviluppato anche un sistema di Newsfeed che assomiglia all’interfaccia presente su Facebook, grazie al quale si potranno ricevere informazioni personalizzabili e specificamente collegate alle preferenze del trader. Per esempio se si opera con una precisa strategia e si evidenziano determinati materiali, il sistema di rete neurale, analizza le varie attività che sono state sviluppate sulla piattaforma per fornire una serie di realtà specifiche come articoli, notizie, video e un supporto di analisi.

Perché può essere una valida scelta

Il numero di criptomonete è un punto a favore, così come la velocità di esecuzione degli ordini entusiasma coloro che operano con Capital.com.

Molto apprezzato anche il sistema neuronale che permette un aiuto indispensabile nell’operare su strumenti altamente volatili grazie alla possibilità di valutare in modo generale le singole attività svolte e fornire una visione d’insieme dell’operatività del trader al fine di migliorarla. Unica pecca è forse il settore della formazione, completo ma al contempo con poche novità nell’ambito del mondo delle criptovalute.

  • 20 € Deposito minimo

  • Intelligenza Artificiale

  • Analisi Giornaliere

  • Licenza CyseC

75% dei conti retail perde denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU CAPITAL.COM !

La gestione del rischio professionale nel trading Bitcoin e criptovalute: Plus500 e IQ Option

Il rischio è uno degli elementi che è parte integrante del giocare in borsa e in particolare quando si parla del trading sui CFD, non si può fare a meno di dover considerare come questi strumenti possono portare enormi vantaggi ma anche a situazioni pericolose.

Il rischio viene aumentato in modo esponenziale se ai contract for difference si affiancano dei prodotti finanziari come i Bitcoin che prevedono caratteristiche in cui si accentua una certa insicurezza del mercato. Le criptomonete sono un prodotto molto rischioso, anche perché il loro andamento è strettamente connesso dalla richiesta dei trader al dettaglio e dal volume di acquisti e vendite. Per limitare il rischio alcune piattaforme hanno sviluppato e sistemi automatizzati degli ordini in modo da limitare eventuali esposizioni finanziarie. Plus500 e IQ Option personalizzato i sistemi di gestione del rischio, rendendoli altamente efficienti, e offrendo la possibilità di operare sul trading Bitcoin e criptovalute in modo più sicuro.

Plus500

Plus500 è stato uno dei primi broker a mettere a disposizione il trading Bitcoin e ponendo la sua attenzione sul concetto di rischio di questo strumento finanziario.

Operare sui Bitcoin è rischioso, questo è un dato di fatto, anche se si possono ottenere dei guadagni sostanziosi. Il motivo è strettamente connesso all’esposizione finanziaria ingente che troppo spesso è un fattore sottovalutato da un trader principiante, ma anche da chi ha già esperienza. Partendo da questo presupposto il team di Plus500 ha impostato una serie di funzionalità che permettono di limitare il rischio e offrire sicurezza a tutte le tipologie di strategia.

Il primo baluardo per operare con efficienza ed entrare nel giusto “momentum” di trading è la possibilità di settare una serie di allert via email, sms e notifiche push in tempo reale. In particolare per il trading sui Bitcoin e le valute digitali sono molto utili gli avvisi sul prezzo, quindi indicando il cambiamento quando viene raggiunto un valore preimpostato e quelli sulla percentuale di cambio, evidenziando un aumento o una diminuzione dell’interesse del mercato sulle monete digitali. Infine è presente un’allert definito Opinione dei trader, che permette il confronto tra le percentuali di acquirenti e quelli di venditori di una criptomoneta, e che ne segnala la sua variazione.

Anche se la grafica della piattaforma è semplice e intuitiva, spesso un trader può essere troppo preso dallo studio di un asset, o da un’altra operazione per mantenere il controllo completo di tutti i suoi investimenti. Per questo Plus500 offre un sistema automatico di chiusura delle posizioni al fine di salvaguardare il raggiungimento di un profitto, come gli stop limit, oppure eventuali perdite, gli stop loss.

I giudizi sui Plus500

Ciò che lascia sorpresi tutti coloro che si avvicinano a Plus500 è la potenza di calcolo concentrata in una versione webtrader e che soddisfa in maniera elevata tutti i trader. Anche le critiche sulla qualità del servizio che poteva essere svolto attraverso un sistema web, senza scaricare un software, sono state messe da parte grazie alla qualità delle prestazioni offerte dalla piattaforma.

Inoltre l’ampio numero di criptomonete la porta ad essere tra le piattaforme più utilizzate nel settore dei Bitcoin. Un aspetto che determina pareri contrastanti e l’ambito della formazione poco sviluppata soprattutto se si considera il settore delle criptomonete.

  • Zero Commissioni

  • Conto Demo Gratuito

  • Licenza CySec

  • 100 € Deposito minimo

80.5% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU PLUS500 !

IQ Option

Innovazione, è il termine che caratterizza ogni aspetto della piattaforma di trading IQ Option, grazie alla quale è diventata una di quelle più utilizzate al mondo. Ma quali sono le caratteristiche della piattaforma di trading di IQ Option che la rendono utile per il trading sulle criptovalute? .

IQ Option offre ai suoi trader una versione moderna di piattaforma webtrader, una realtà che ha ricevuto una serie di riconoscimenti.

I programmatori del broker IQ Option hanno optato per la versione via web in modo da combinare uno strumento tecnico molto facilmente accessibile, ma estremamente potente per operare sui CFD e sul Forex. In particolare l’interfaccia che oggi prende il nome di IQ Option 4.0 è stata dotata di strumenti molto competitivi, con la possibilità di grafici con numerosi indicatori, di personalizzazione delle finestre, e di un design che riprende la profondità del mercato delle piattaforme professionali. Grazie alla combinazione di queste nuove funzionalità sarà possibile operare in piena sicurezza e senza preoccuparsi di rallentamenti anche nel trading sui Bitcoin e le criptovalute.

Ma perché scegliere la piattaforma a IQ Option per il trading Bitcoin? In primo luogo bisogna considerare che il broker oltre a potenziare gli asset collegati al mondo del Forex, ha posto molta attenzione a realizzare una sezione apposita dedicata solo al trading con le criptovalute. Inoltre la piattaforma IQ Option è estremamente affidabile, e permette lo short selling di un asset digitale con un estremo controllo su tutte le tipologie di transazioni. Inoltre grazie ai CFD sarà possibile operare in ogni momento del mercato sia in fase ascendente sia se vi è un’inversione del trend.

Cosa dicono i clienti su IQ Option

Una realtà che si è saputa adattare ai cambiamenti del mercato, offrendo agli utenti, le ultime novità sul trading, come nel caso delle criptovalute e migliorando in maniera costante i suoi servizi: sono le opinioni di gran parte degli utenti.

IQ Option è una valida soluzione da considerare soprattutto se si vuole operare senza necessità di scaricare un software professionale ma con le stesse alti standard. Forse come sottolineato da alcuni analisti, l‘aspetto tecnico poteva essere supportato da servizi di consulenza come in altri broker in particolare sul nuovo settore delle valute virtuali. A questo si deve aggiungere che anche l’ambito informatico e della formazione specifica poteva essere potenziato al fine di offrire una visione completa delle diverse forme di strategie sul trading Bitcoin e criptovalute.

  • Deposito minimo 10 €

  • Opzioni Forex

  • Licenza CySec

87% dei conti retail perde denaro

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU IQ OPTION !

Le piattaforme con quotazioni istantanee sul mercato: FP Markets

Quando si investe sfruttando le potenzialità della leva finanziaria, può essere molto vantaggioso, su prodotti con una quotazione elevata come i Bitcoin, poter aprire e chiudere una pozione in un tempo molto breve e con il passaggio di pochi pip. Nei mercati questa strategia viene chiamata scalping e richiede la possibilità di poter avere una quotazione del mercato istantanea e quindi senza differenziale.

Vi sono alcune piattaforme definite no deal desk e anche con la sigla ECN le quali permettono di avere una visione realistica del mercato, dato che non applicano nessuna forma di spread su un prezzo.

Grazie a queste realtà sarà entrare con opportunità maggiori di guadagno, dato che si avrà un quotazione istantanea e sviluppando diverse strategie a breve termine molto adatte per il trading Bitcoin e criptovalute. Nella classifica delle migliori piattaforme per il trading Bitcoin e criptovalute,  FP Markets hanno la caratteristica di essere broker ECN.

FP Markets

Grazie a FP Markets investire in mercati come quello dei Bitcoin e criptovalute, diventa un’esperienza vantaggiosa, e al soprattutto competitiva. Se si analizza l’andamento negli anni delle singole monete virtuali, si evidenziano come tra le principali caratteristiche di questi prodotti, anche se in modo diverso, vi sia una continua variazione di prezzo con un’oscillazione di picchi, indice di una grande volatilità. Riuscire ad entrare in un momento particolare per sfruttare il trend in salita oppure, un eventuale situazione di inversione, richiede massima attenzione da parte del trader e nell’avere subito la prospettiva se il prezzo di una moneta sta diminuendo o aumentando. In questo modo si avrà l’opportunità di poter in pochi click completare un’operazione.

Le piattaforme di FP Markets hanno una caratteristica unica che le rendono realtà indispensabili sia per il trader che si approccia per la prima volta al mondo del trading con le criptovalute sia per quelli esperti: la velocità.

Ma cosa vuol dire per un trader che la piattaforma su cui opera è estremamente veloce? Ogni volta che si esegue un’operazione finanziaria su FP Markets questa sarà immessa sul mercato in un tempo infinitamente breve: basta considerare che dal momento in cui il trader conferma l’ordine nella schermata specifica, alla sua registrazione sul mercato passeranno meno di 40 millisecondi.
Un tempo breve, ma che è fondamentale per essere competitivi soprattutto in ordini sui CFD nel trading Bitcoin e criptovalute.

Infatti grazie FP Markets in quanto broker ECN offre quotazioni istantanee e quindi permette a ogni trader di acquisire una posizione favorevole e con meno spostamenti di pip. In situazioni in cui vi è una leva finanziaria alta e si opera attraverso strategie a brevissimo termine, la velocità delle operazioni potrà fare la differenza sia in caso di guadagno, ma anche se si decide di chiudere una posizione limitando le perdite.

FP Markets non solo offre velocità ma anche un servizio competitivo con una leva finanziaria che è al di fuori dei limiti ESMA e che può raggiungere il valore di 1:20 nel caso delle criptomonete. Per i trader può essere quindi un’ottima opportunità di guadagno, ma sempre affrontata con la dovuta attenzione.

Per raggiungere gli alti livelli indicati fino ad adesso, il team di programmatori di FP Markets ha dovuto fare delle scelte molto precise, valutando quale potessero essere le piattaforme più adatte. Oltre alle versioni MetaTrader 4 e 5, FP Markets ha optato per un’interfaccia completamente innovativa che permette di operare con strumenti eccezionali sul trading Bitcoin e criptovalute come la versione IRESS.

Le opinioni dei clienti su FP Markets

Ma quali sono le opinioni dei clienti sulla piattaforma FP Markets? In quanto broker ECN con spread bassissimi e un’operatività istantanea è tra le piattaforme preferite da parte di coloro che operano con strategie a brevissimo termine, come lo scalping.

Per tutti i trader esperti, FP Markets può essere considerata, in modo concorde, tra le prime 7 piattaforme migliori nel mondo delle criptomonete. Anche la sezione adibita a questo particolare prodotto finanziario prevede una completezza di informazioni permettendo all’utente di avvicinarsi con attenzione all’impiego dei CFD sulle monete virtuali. In particolare il sistema attraverso le piattaforme Iress non deve essere valutato solo ed esclusivamente a favore dei trader più esperti, ma può essere anche molto utile per coloro che sono alle prime esperienze, dato che si avrà la possibilità di maggiori probabilità di guadagno.

FP Markets non sembra avere nessuna pecca nell’ambito delle criptovalute, l’unico però aspetto è che, in quanto broker no ESMA, prevede una leva finanziaria molto elevata con un’esposizione rischiosa soprattutto per o trader alle prime esperienze.

  • Leva 500:1

  • +10.000 Assets

  • Licenza CySec / ASIC

Le perdite possono superare il tuo pagamento iniziale

—> CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DETTAGLIATA SU FP MARKETS !

Conclusioni: scegliere la piattaforma più adatta nella classifica delle 7 migliori

Le migliori piattaforme di trading Bitcoin e criptovalute sono una scelta necessaria al fine di avere la possibilità di utilizzare in modo adeguato questi strumenti, che se applicati nel modo più adatto possono contribuire a una diversificazione del portafoglio di un trader. Grazie ad esse si avrà la sicurezza di operare con un broker autorizzato, la certezza di depositi e inoltre la possibilità di impiegare le ultime tecnologie avanzate con costi molto ridotti.

La distinzione presentata è stata effettuata sottolineando le peculiarità delle singole piattaforme ma è importante precisare che ognuna di esse ha comunque sviluppato una completezza di strumenti da quelli adatti ai principianti ai sistemi di analisi tecnica, dalla gestione del rischio alla velocità di immissione degli ordini.

Ma come scegliere tra le 7 su indicate? La valutazione finale deve essere fatta in base alla tipologia di obiettivo che si vuole ottenere. Se per esempio si desidera operare con un trading molto aggressivo e quindi con la necessità di entrare e uscire dal mercato, FP Markets possono essere valutate le più adatte grazie al fatto che le piattaforme non prevedono limiti al trading scalping e a quello intraday. Altra situazione è se ci si avvicina ai Bitcoin e alle criptovalute per la prima volta.

In questo caso il sistema social di eToro o quello di copia automatico di AvaTrade possono essere indispensabili al fine di non commettere errori all’inizio e acquisire un certo capitale.

Il trading sui Bitcoin e criptomonete prevede sempre una continua evoluzione delle conoscenze e una formazione continua, ma grazie a piattaforme come Capital.com si potrà avere una consulenza continua nell’analisi tecnica, utile per una certezza di una valutazione effettuata in modo adatto. Infine può essere molto valida la scelta di piattaforme come Plus500 e IQ Option  che invece hanno particolarmente potenziato i sistemi di gestione del rischio, sfruttando la possibilità di operare con più asset in contemporanea e con un controllo completo di ogni posizione aperta

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply

Deposito Minimo 20 € + Intelligenza Artificiale + Analisi GiornaliereScopri di più